CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI FORNITURA

 

VARIAZIONI ANAGRAFICHE

Qualora nel corso di validità del presente contratto dovessero verificarsi cambiamenti, di qualsiasi genere, dei Vostri dati anagrafici (quali ad esempio: partita IVA, indirizzo, denominazione aziendale, ecc.) o variazioni del Vostro assetto societario, dovrete darcene tempestiva comunicazione sulla base della quale, previo espletamento dei necessari adempimenti, sarà da noi emessa la relativa variante contrattuale nei casi in cui è prevista, in mancanza della quale verranno sospesi i pagamenti delle fatture non rispondenti ai dati del presente contratto.

CONDIZIONI E VALIDITA’ DEI PREZZI

Il prezzo totale dell’ORDINE è fisso ed invariabile e non soggetto a revisione alcuna, neanche ai sensi dell’Art. 1664 del Codice Civile (C.C.), per le possibili variazioni nei costi della mano d’opera, dei materiali e di tutte le altre componenti del prezzo. Viene inoltre esclusa l’applicabilità delle disposizioni di cui al 1° comma dell’art. 1467 C.C..

TERMINI DI CONSEGNA E RESA

Per data di consegna si intende la data di messa a disposizione della merce imballata e corredata di tutta la documentazione prescritta nel luogo di consegna convenuto. Tale data è essenziale; ad essa si dovrà fare riferimento per l’applicazione di tutte le clausole contrattuali legate alla data di consegna stessa (fatturazione, garanzie, etc.). La data di consegna dovrà essere preventivamente concordata con il referente WISCO riportato nella Lettera di Conferma d’Ordine.

Alla consegna, il ritiro/accettazione di quanto in OGGETTO dell’ORDINE da parte del personale designato da WISCO, è subordinato all’ottemperanza da parte del FORNITORE di quanto stabilito alla successiva clausola “ACCETTAZIONE DELL’ORDINE”.

CAUSE DI FORZA MAGGIORE

I termini di consegna possono essere differiti per l’insorgenza di cause di forza maggiore. Sono cause di forza maggiore quelle indipendenti dalla volontà e controllo del FORNITORE, in conformità alla vigente legislazione. In particolare sono considerate cause di forza maggiore quelle dipendenti da calamità naturali, guerre, rivoluzioni e scioperi, esclusi quelli aziendali del FORNITORE, che abbiano una durata complessiva di almeno 3 giorni lavorativi. In nessun caso sono comprese tra le cause di forza maggiore i ritardi di lavorazioni e/o consegne da parte dei Sub-Fornitori. Il FORNITORE ha l’obbligo di comunicare immediatamente, per iscritto, l’insorgere di qualsivoglia causa di ritardo. Per far valere la clausola di forza maggiore il FORNITORE dovrà comunicare a WISCO l’insorgere degli impedimenti sopra elencati mediante Raccomandata a/r.

ISPEZIONI, CONTROLLI, VERIFICHE, COLLAUDI

La fornitura dovrà essere progettata, costruita e collaudata secondo la legislazione italiana vigente e secondo le prescrizioni dell’ORDINE. I costi relativi sono a carico del FORNITORE ed inclusi nei prezzi pattuiti.

GARANZIA

Nel periodo di garanzia sarete tenuti ad effettuare l’eliminazione di eventuali difetti senza alcun onere aggiuntivo a nostro carico.

Il FORNITORE garantisce che, indipendentemente da qualsiasi benestare o controllo effettuato da WISCO la fornitura sarà rispondente alle caratteristiche tecniche prescritte, sarà esente da difetti anche occulti e che le lavorazioni saranno eseguite secondo i più recenti ritrovati tecnici.

CESSIONE DEL CREDITO

Il credito del FORNITORE, derivante dall’ORDINE, non potrà essere oggetto di cessione parziale o totale a Terzi o di mandato all’incasso o di delegazione sotto qualsiasi forma.

DOCUMENTO DI TRASPORTO (D.D.T.), IMBALLI

Gli estremi del DDT dovranno essere riportati sulla fattura relativa al materiale spedito.

Il FORNITORE si impegna ad inviare, con un ragionevole anticipo, l’avviso di consegna del materiale al Cantiere destinatario.

In caso di consegna parziale, dovrà essere indicato se trattasi di consegna in conto o a saldo. Le consegne per le quali non vengono osservate le suddette norme potranno essere rifiutate dal Destinatario.

L’imballo dovrà essere appropriato al materiale fornito e al mezzo di trasporto previsto. Conseguentemente tutti i danni dovuti a difetti di imballaggio saranno a carico del FORNITORE.

ACCETTAZIONE E COLLAUDO DELLA FORNITURA DA PARTE DEL DESTINATARIO

Il FORNITORE dichiara che, indipendentemente da qualsiasi benestare o controllo preliminare da parte di WISCO nel corso della fornitura, i materiali consegnati saranno esenti da vizi palesi od occulti di origine o di fabbricazione e saranno in tutto conformi a quanto prescritto nell’ORDINE e/o nei documenti nello stesso citati.

Pertanto il Destinatario avrà facoltà di verificare la fondatezza di tale dichiarazione con ogni mezzo e prova ai sensi dell’art. 1495 C.C..

ACCETTAZIONE DELL’ORDINE

Il FORNITORE dovrà sollecitamente restituire a WISCO la Lettera di Conferma d’Ordine, timbrata e firmata per accettazione, in tutte le pagine, senza eccezione alcuna.

Con le suddette firme per accettazione il FORNITORE dichiara:

  • di essere a completa conoscenza degli obblighi contrattuali derivatigli dall’accettazione dell’ORDINE;
  • di essere nelle condizioni di poter eseguire quanto forma OGGETTO dell’ORDINE;
  • di avere fissato il prezzo totale, in base a proprie valutazioni dei costi dell’OGGETTO dell’ORDINE in relazione agli obblighi assunti.

Dichiara altresì che la Lettera di Conferma d’Ordine è l’unico documento valido. Precedenti scambi di corrispondenza, istruzioni o informazioni intervenuti tra WISCO e il FORNITORE, come pure qualsiasi altro documento anche successivo, contenente modifiche dell’ORDINE, non confermato per iscritto da WISCO, non avranno alcun valore contrattuale.

INFORMATIVA E TUTELA DATI PERSONALI

Ai sensi dell’Art.13 del Regolamento Europeo 679/2016 in materia di trattamento dei dati personali, le Parti si danno reciprocamente atto, in qualità di Titolari del trattamento, che i rispettivi dati personali saranno trattati dagli Incaricati e dai Responsabili del trattamento al fine esclusivo di adempiere alle obbligazioni contrattuali e in ogni caso rispettando quanto previsto dal Regolamento Europeo.

Il trattamento dei dati raccolti nel corso della durata del contratto, necessari per lo svolgimento del contratto, potrà avvenire con strumenti manuali, informatici e telematici, con modalità tali da garantire la sicurezza e riservatezza dei dati nel pieno rispetto delle disposizioni di legge e dei regolamenti.

I dati non sono soggetti a diffusione potranno essere comunicati esclusivamente a quei soggetti cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione debba essere effettuata per dare esecuzione al rapporto contrattuale.

Ogni ulteriore comunicazione di dati a terzi, non in virtù dell’adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione debba essere effettuata per dare esecuzione al rapporto contrattuale, sarà effettuata solo ed esclusivamente previo consenso scritto.

Al fine di impedire l’accesso non autorizzato da parte di terzi, si adotteranno tutte le misure di sicurezza idonee a prevenire ogni possibile violazione di dati personali.

Ai predetti fini, con la sottoscrizione del presente contratto, le parti esprimono vicendevolmente il proprio consenso al trattamento dei dati secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo 2016/679.

RISERVATEZZA E CONFIDENZIALITA’

Tutti gli elementi che WISCO Vi metterà a disposizione per la realizzazione del presente ordine, nonché documenti, le informazioni, le conoscenze, da Voi comunque raccolti, elaborati e sviluppati nell’ambito dell’ordine stesso, oltre a poter essere utilizzati esclusivamente ai fini del presente ordine, hanno carattere riservato e non potranno quindi essere divulgati se non in seguito ad esplicita autorizzazione scritta da parte di WISCO, salvo il caso in cui dobbiate ottemperare ad obblighi di legge o a richieste di pubbliche autorità alle quali non si possa opporre un legittimo rifiuto. Sono escluse dagli obblighi di riservatezza le informazioni divulgate da WISCO stessa ovvero che risultino da documenti ufficiali. La clausola di riservatezza di cui sopra conserva la sua efficacia anche dopo la conclusione dell’ordine.

CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

In caso di fallimento del FORNITORE il presente contratto si risolverà di diritto.

Qualora sia accertato, con sentenza passata in giudicato, che il fornitore abbia commesso illeciti amministrativi legittimerà WISCO a risolvere il contratto con effetto immediato, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c.

La risoluzione del contratto opera di diritto anche nel caso di irregolarità riguardanti gli adempimenti retributivi, previdenziali, assistenziali ed assicurativi a carico del FORNITORE; nel caso di violazione delle disposizioni di legge vigenti in materia di prevenzione della delinquenza di tipo mafioso; in caso di violazione delle disposizioni in materia di cessione dei crediti, nel caso di mancata esecuzione della fornitura nel rispetto dei termini e secondo le migliori tecniche e regola d’arte.

FORO COMPETENTE

La risoluzione di qualsiasi controversia che dovesse insorgere in merito all’interpretazione e/o applicazione dell’ORDINE di fornitura sarà demandata alla competenza esclusiva del Foro di Milano.

PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO

L’ORDINE diventa operante a tutti gli effetti alla data di ricevimento da parte di WISCO dei documenti timbrati e firmati dal FORNITORE per accettazione, secondo quanto previsto alla Clausola “ACCETTAZIONE DELL’ORDINE”.